Pensionati

ROMPERE LA RASSEGNAZIONE : VOTIAMO SI AL REFERENDUM SULLE TRIVELLE DEL 17 APRILE

Roma -

Il governo svende il paese alle multinazionali distruggendo servizi sociali e diritti delle persone per garantire profitti e speculazioni. La vicenda dell'ex ministro Guidi dimostra quale accolita di avventurieri pretende di gestire il paese.

Alla distruzione dello stato sociale, alla eccessiva attenzione alle pensioni erogate e a quelle future, si aggiunge la distruzione dell'ambiente e della nostra salute per favorire speculatori di ogni risma.

Il petrolio estratto viene utilizzato dalla Total per fare guadagni a noi restano i danni, la malattie, la corruzione, i cialtroni.

Non possiamo restare indifferenti a tutto questo. Votare si al referendum del 17 aprile sulle trivellazioni è un gesto semplice ma importante, che può essere l'inizio di nuove conquiste sociali.

USB PENSIONATI