Pensionati

PENSIONATI PER IL NO

ABBIAMO GIÀ DETTO

NO

ALLA DEVASTAZIONE DELLA PREVIDENZA PUBBLICA
ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLA SANITÀ PUBBLICA
ALLA PRIVATIZZAZIONE DEI SERVIZI TERRITORIALI (TRASPORTI, ACQUA )
ALLA DISTRUZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
ALLA DEVASTAZIONE E PRIVATIZZAZIONE DELLO STATO SOCIALE


ORA È IL MOMENTO DI DIRE

NO
AL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016

PER IMPEDIRE:

•    LA DISTRUZIONE DELLA COSTITUZIONE E DELLA DEMOCRAZIA
•    LA REALIZZAZIONE DEL PIANO DI RINASCITA NAZIONALE DELLA P2 DA PARTE DEL GOVERNO
•    CHE SI ATTUI UNA RIFORMA ELETTORALE PEGGIORE DELLA LEGGE TRUFFA DEL 53